Fondazione di Piacenza e Vigevano Concerto
Attività   
spazio
  Prospetti attività erogativa
spazio
  Principali progetti
spazio
  Progetti pluriennali
spazio
  Erogazioni negli anni
spazio
Settori   
  Istruzione
spazio
  Ricerca Scientifica e Tecnologica
spazio
  Arte e Beni Culturali
spazio
  Volontariato e Beneficenza
spazio
  Assistenza agli Anziani
spazio
  Famiglia e Valori Connessi
spazio
  Altri
spazio
spazio
  Ricerca Interventi Eseguiti
spazio
  Protocolli
spazio

  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Attività     Assitenza ai piacentini in missione all'estero   

 

Assitenza ai piacentini in missione all'estero

Assitenza ai piacentini in missione all'esteroUno sguardo a ci˛ che avviene al di fuori dall'Italia ha portato, in alcuni casi, anche a un aiuto dell'ente ad attivitÓ di assistenza svolte da piacentini all'estero.

Come il progetto dell'associazione "Un cuore per i bambini", presieduta dal vescovo della diocesi di Piacenza-Bobbio monsignor Luciano Monari.
Un progetto che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un centro di cardiochirurgia infantile nell'Holy Family Hospital di Bombay, in India.
Quest'ultimo - una struttura di buon livello che privilegia per statuto le cure ai poveri - Ŕ sorto nel 1985 nel quartiere di Bandra ed Ŕ gestito dalle Suore Orsoline, di cui Ŕ superiore generale la piacentina madre Giovanna Alberoni (nel 1994 Ŕ stata premiata con l'"Angil dal D˘m" assegnato dalla Fondazione) .
L'impegno dei piacentini all'estero, nel settore dell'assistenza e della solidarietÓ, vanta insomma esempi illustri e numerosi.

Ne Ŕ emblematica anche l'opera svolta da don Domenico Pozzi (anch'egli premiato dall'ente con l'"Angil" nel 1997), missionario piacentino fondatore della casa della caritÓ di Ongata Rongai, in Kenya, dove ha dato vita a una struttura sanitaria che la Fondazione ha contribuito ad attrezzare delle necessarie strumentazioni nel corso degli anni (del 1993 Ŕ lo stanziamento per l'acquisto di un indispensabile ecografo).

Torna all'elenco | Versione stampabile

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio