Fondazione di Piacenza e Vigevano calendario
  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
  Settembre 2015
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

<< mese corrente >>
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Eventi Auditorium Piacenza    

Eventi Auditorium Piacenza

In questa sezione del sito è possibile consultare tutti gli eventi promossi e organizzati dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano.



Responsabile Eventi in Fondazione

Dott.ssa Tiziana Libé
Telefono: 0523.311116
Fax: 0523.311190

E-mail: presidenza@lafondazione.com


spazio

18 Settembre 2015

3 eventi presenti

ore 10.00 - 11.30 - Auditorium della Fondazione

A cura della FONDAZIONE PIA POZZOLI - Dopo di noi

La fondazione di partecipazione: potenzialità e prospettive

A cura della FONDAZIONE PIA POZZOLI - Dopo di noi

La FONDAZIONE PIA POZZOLI ha ufficialmente assunto nel 2013 la struttura tipica della FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE.

In virtù delle sue caratteristiche e della sua struttura, la Fondazione di Partecipazione è in grado di convogliare al suo interno l’azione congiunta di soggetti, anche eterogenei, che condividono un progetto comune. Pubblico e privato, persone fisiche singole o associate possono ritrovarsi insieme, conferendo denaro, beni mobili o immobili, attività per riuscire a gestire un progetto che altrimenti non sarebbe realizzabile.

- Che cos’è una FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE?
- Quali sono i suoi vantaggi?
- Quali opportunità offre al DOPO DI NOI?
- Quale ruolo la famiglia può assumere?
- Come si diventa socio?

Introduce Vittoria Albonetti, presidente della Fondazione Pia Pozzoli

Intervengono:
Avv. Umberto Fantigrossi, socio della Fondazione Pia Pozzoli
Dott. Andrea Blasini, dottorando di ricerca presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

FONDAZIONE PIA POZZOLI 366/9533096 - info@fondazionepiapozzoli.it

Approfondisci | Stampa evento | Programma in .pdf

spazio

ore 14:30 - Auditorium della Fondazione

Cerimonia di consegna dei diplomi

Management Internazionale – MINT | Master Universitario di I livello

Cerimonia di consegna dei diplomi

Saluto introduttivo:
Prof.ssa Anna Maria Fellegara
Preside Facoltà di Economia e Giurisprudenza

Prof. Maurizio Baussola
Delegato del Preside per l’Internazionalizzazione

Prof.ssa Laura Zoni
Direttore Master MINT


L’ESPERIENZA DI EX ALLIEVI:
Gian Marco Lambertini
Parliamentary Assistant to Paolo De Castro MEP
European Parliament


Jochem Pepijn Schaminee
Supporting Officer
TomTom International B.V. (automotive division)
The Netherlands

Approfondisci | Stampa evento | Programma in .pdf

spazio

Orari: 9.30 - 13.00 / 15.00 - 19.00 - Spazio Mostre di Palazzo Rota Pisaroni - Via S. Eufemia 13, Piacenza

Mostra, dal 18 settembre al 22 novembre 2015

BOT (Barbieri Oswaldo Terribile) - "I futurismi di un giocoliere"

Mostra, dal 18 settembre al 22 novembre 2015

La Fondazione di Piacenza e Vigevano rende omaggio all'opera di BOT (Barbieri Osvaldo "Terribile"), il maggiore artista piacentino del Novecento, con una mostra che presenta, per la prima volta insieme, tutte le innumerevoli facce di questo artista eclettico e imprevedibile: troviamo le invenzioni pittoriche che gli procurarono il successo nazionale e l'appoggio di Marinetti, quali l'areopittura, la sferopittura o la cartopittura; gli scorci urbani e i paesaggi padani scolpiti dalle luci elettriche e dai riflessi geometrici; le decise innovazioni di tecnica e materiali come la ferroplastica, con cui realizza opere a metà tra la pittura, l'alto-rilievo e la scultura; l'assemblaggio di metalli lavorati e il riciclo di scarti della lavorazione industriale; l'assunzione di oggetti quotidiani e utensili domestici nel novero dei materiali artistici; infine, la produzione di libri d'artista in cui raccoglie il repertorio di un mondo ridisegnato con le linee della meccanica e dell'elettrica, il più celebre dei quali rimane la raccolta delle 80 tavole di flora futurista.

Il percorso espositivo è composto da oltre 400 opere tra dipinti, sculture, grafica e libri. Opere provenienti in gran parte da collezioni private di Piacenza, Milano, Roma. Prestatori sono anche il museo MART di Trento-Rovereto e la Galleria Ricci Oddi di Piacenza, il museo MIM di San Pietro in Cerro (PC), gli enti pubblici piacentini.

La mostra è accompagnata da un catalogo in cui il percorso dell'artista è criticamente analizzato da Elena Pontiggia e da Giacomo Coronelli.

Approfondisci | Stampa evento | Programma in .pdf

spazio

Sono presenti per la ricerca 3297 eventi

Ricerca Evento

Anno: 
Mese: 
Giorno: 
Parole Chiave: 
Solo eventi in Auditorium: 
 

spazio
spazio spazio spazio
spazio spazio spazio