Fondazione di Piacenza e Vigevano
  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
  Marzo 2019
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

<< mese corrente >>
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Eventi Auditorium Piacenza    

 

Giovedì 21 Marzo 2019 - ore 17:30 - Auditorium della Fondazione

RISCRIVERE IL DNA - TELMO PIEVANI

I Giovedì della Bioetica

RISCRIVERE IL DNA - TELMO PIEVANIRISCRIVERE IL DNA.
La rivoluzione in corso nell’ingegneria genetica

TELMO PIEVANI
Università di Padova
------------

Grazie agli sviluppi prorompenti delle biotecnologie, oggi Homo sapiens è diventato un agente evolutivo: può infatti modificare l’identità genetica propria, così come quella di piante e animali, anche con effetti ereditari. L’editing del genoma, in particolare, offre opportunità straordinarie di applicazione, dalla medicina all’industria all’ecologia. Queste correzioni del DNA possono però essere usate anche per modificare, per esempio, embrioni umani. Nuovi dilemmi bioetici si affacciano e vanno discussi con laica saggezza e attenzione ai dati. Finora il DNA lo abbiamo letto, adesso possiamo riscriverlo. È tempo di parlarne tutti insieme. Verrà in particolare discusso con il pubblico il caso delle ricerche che mirano all’estinzione programma di popolazioni biologiche tramite il “gene drive”.

TELMO PIEVANI
Università di Padova
(1970) è Ordinario nel Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di Padova, dove ricopre la prima cattedra italiana di Filosofia delle Scienze Biologiche ed è titolare degli insegnamenti di Bioetica e di Divulgazione naturalistica. Dal 2017 è Presidente della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica. Filosofo della biologia ed esperto di teoria dell’evoluzione, è autore di 240 pubblicazioni nazionali e internazionali nel campo della filosofia della scienza.


I “Giovedì della Bioetica” sono l’esito di un progetto culturale destinato a un pubblico eterogeneo di studenti, studiosi e intellettuali, ma anche di semplici cittadini, di curiosi, coraggiosi e trasgressivi, per sensibilizzare la gente sull’importanza del sapere scientifico e della riflessione filosofica.

Gli Autori e i Temi delle conferenze hanno come sfondo comune l’interrogazione sulle implicazioni etiche delle innovazioni scientifiche e biotecnologiche, all’insegna del motto Tutto è consentito all’uso della Scienza per l’Uomo. Nulla è consentito all’uso dell’Uomo per la Scienza.
------------

La Sezione Emilia Romagna dell’Istituto Italiano di Bioetica - con sede in Piacenza - si propone di sollecitare un dibattito culturale intorno a temi di rilevanza scientifica, filosofica e morale e alle loro ricadute pratiche nella nostra vita quotidiana.

Lo spirito della Sezione è squisitamente multidisciplinare e concepisce l’integrazione fra saperi diversi come strumento di innovazione, progresso, libertà e democrazia.

La Sezione considera la diversità una ricchezza e la difende come cammino verso la tolleranza e la convivenza pacifica.

La Sezione promuove il Sapere – con un particolare riferimento a quello scientifico, ma ampiamente integrato con quello umanistico – in quanto opportunità per la crescita individuale e sociale, fisica e psicologica, intellettuale e spirituale.

Curatore scientifico: GIORGIO MACELLARI


Segreteria organizzativa:
tel. 340/1446137
segreteriaIIB.piacenza@gmail.com

Torna all'elenco | Versione Stampabile | Programma in .pdf |

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio