Fondazione di Piacenza e Vigevano
  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
  Aprile 2015
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

<< mese corrente >>
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Eventi Auditorium Piacenza    

 

Martedì 14 Aprile 2015 - ore 17:30 - Auditorium della Fondazione

Gli artisti e la guerra

Ciclo di incontri - Aprile 2015

Gli artisti e la guerraIl disagio della società e l’elaborazione di una nuova concezione nelle opere degli artisti d’avanguardia

Nell’anniversario della guerra del 1915/’18 guardiamo con gli occhi degli artisti l’avvenimento che ha sconvolto il mondo. Nel clima ottimistico della Belle époque, che esalta la piacevolezza della vita nelle grandi città occidentali, grazie all’arricchimento e alle conquiste della tecnica, i movimenti di avanguardia artistica esprimono il disagio della società e la ricerca di una nuova concezione del mondo. Si auspica non solo un completo rinnovamento nell’arte, ma anche il superamento della società borghese attraverso una rivoluzione. Questa aspirazione alla rottura spinge molti di loro, e non solo i Futuristi italiani, ad andare volontari in guerra. Qui hanno l’impatto con una guerra che da rapida si trasforma in una logorante vita di trincea, e che i nuovi mezzi rendono un massacro industrializzato. Gli artisti soldati documentano questa realtà. Alla fine della guerra vincitori e vinti elaborano il massacro di quindici milioni di uomini. Gli artisti denunciano gli arricchiti, e mostrano crudamente i morti, gli affamati, la tragedia dei mutilati oppure glorificano la vittoria e creano il mito degli eroi, attraverso monumenti che popolano anche i più remoti paesi.

Coordinatrice Elena Sichel

Ingresso libero

Torna all'elenco | Versione Stampabile | Programma in .pdf

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio