Fondazione di Piacenza e Vigevano
  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
  Marzo 2016
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

<< mese corrente >>
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Eventi Auditorium Piacenza    

 

Martedì 1 Marzo 2016 - ore 21:00 - Auditorium della Fondazione

Tra Primarie e tensioni internazionali. Gli Stati Uniti verso il dopo-Obama

Ne parla e discute con i presenti l’americanista Bruno Cartosio

Tra Primarie e tensioni internazionali. Gli Stati Uniti verso il dopo-ObamaMentre stanno entrando nel vivo le Primarie per le prossime Presidenziali, quale bilancio si può fare del doppio mandato del primo presidente nero della storia Usa, Barack Obama? Quali i risultati della sua politica sul piano interno e internazionale?

Bruno Cartosio ha a lungo insegnato storia dell’America del Nord presso l’Università di Bergamo. Ha pubblicato tra l’altro: L’autunno degli Stati Uniti. Neoliberismo e declino sociale da Reagan a Clinton (1998, ShaKe), Gli Stati Uniti contemporanei, 1865-2002 (2002, Giunti), Contadini e operai in rivolta. Le Gorras blancas in New Mexico (2003, ShaKe). Tra i volumi più recenti: Più temuti che amati. Gli Stati Uniti nel nuovo secolo (2005, ShaKe), New York e il moderno (2007, Feltrinelli), I lunghi anni sessanta. Movimenti sociali e cultura politica negli Stati Uniti (2012, Feltrinelli), La grande frattura. Concentrazione della ricchezza e disuguaglianze negli Stati Uniti (2013, ombre corte). Cartosio ha fondato e dirige con Sandro Portelli e Giorgio Mariani “Ácoma. Rivista Internazionale di Studi Nordamericani”.

Cittàcomune propone due incontri informativi e di approfondimento. Il primo sugli Stati Uniti, dove alla fine dell’anno si vota per il Presidente; il secondo sulle tragedie nel Mediterraneo, nel quale migliaia di persone rischiano la vita e troppo spesso trovano la morte, fuggendo da guerre terribili verso l’Europa.

Torna all'elenco | Versione Stampabile | Programma in .pdf |

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio