Fondazione di Piacenza e Vigevano
  Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
  Febbraio 2017
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          

<< mese corrente >>
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Newsletter
spazio

invia
 
Home Page     Eventi Auditorium Piacenza    

 

Venerdì 17 Febbraio 2017 - ore 17:45 - Auditorium della Fondazione

Minuterie planetarie - Renato Bersani

In viaggio nel Cosmo tra scienza e fantasia - Ciclo di conferenze del Gruppo Astrofili di Piacenza

Minuterie planetarie - Renato BersaniIl 12 novembre 2014 il modulo Philae, staccatosi dalla sonda Rosetta che per 10 anni l’aveva trasportata attraverso il sistema solare, si attaccò alla superficie della cometa 67P/ Churyumov-Gerasimenko e da lì iniziò a trasmettere dati ed immagini. Prima di allora alcune altre missioni spaziali erano state indirizzate verso comete e asteroidi per studiare le origini del sistema solare. A dispetto della loro insignificanza questi minuscoli oggetti hanno grande importanza per il destino dell’umanità , l’impatto di uno di essi con la Terra in un lontano passato ha profondamente modificato l’evoluzione sul pianeta e in un futuro non lontano potrebbe portare all’Armageddon, alla fine del mondo, quella che il regista Michael Bay ha provato a raccontare nel celebre film del 1998.
----------

Il 4 ottobre 1957, sospinto da un missile sovietico R7, lo Sputnik 1 entrava in orbita attorno alla Terra e dava ufficialmente inizio all’era dei viaggi spaziali. Da allora la tecnologia ha fatto passi da gigante e oggi, a distanza di quasi 60 anni, sono stati avvicinati e fotografati praticamente tutti i componenti del sistema solare, incluse un paio di comete e qualche asteroide, e alcune sonde lanciate dalla Terra anni or sono hanno superato l’orbita di Plutone e si stanno addentrando nello spazio interstellare. Ma i viaggi nello spazio sono iniziati molto prima di quella data, attraverso le narrazioni fantastiche di scrittori visionari che hanno saputo immaginare e raccontare, più o meno scientificamente, l’immensità, il gelo e l’abissale silenzio dello spazio cosmico e le atmosfere dense di mistero di altri mondi.


Gli incontri hanno carattere divulgativo e sono destinati ad un ampio pubblico. Ingresso libero.

Torna all'elenco | Versione Stampabile | Programma in .pdf | Link |

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio