Auditorium > Piacenza > «Intelligenza dell’anima» e resistenza esistenziale

«Intelligenza dell’anima» e resistenza esistenziale

23novembre2022ore 21:00Auditorium della Fondazione, Via S. Eufemia 12 - Piacenza

«Intelligenza dell’anima»
e resistenza esistenziale

Ne parla e discute con i presenti Wanda Tommasi

 

 

..............

«Si vorrebbe essere un balsamo per molte ferite»

ETTY HILLESUM

Cittàcomune propone a tutti gli interessati due incontri sulla intensissima vita di Etty Hillesum (1914-1943), ebrea olandese morta ad Auschwitz a 29 anni. Nel Diario 1941-42 (scritto principalmente ad Amsterdam) e nelle Lettere 1942-43 (inviate soprattutto dal campo di Westerbork, da cui partivano i treni verso la morte) ci fornisce testimonianza della precoce, piena consapevolezza dell’annientamento a cui sono destinati gli ebrei, e insieme di una eccezionale resistenza al male che la circonda. La sua è una scelta quotidiana di altruismo radicale, che include il nemico e si tinge di personalissima religiosità: «continuo a vivere (…) e trovo la vita ugualmente ricca di significato».

..............

Scarica la Locandina

Iscriviti alla nostra mailing list