Eventi sostenuti dalla Fondazione > Mauro Ottolini - Alligator Bogaloo Quartet

Mauro Ottolini - Alligator Bogaloo Quartet

13luglio2021Ore 21:00Rottofreno (PC) Villa La Borghesa

Mauro Ottolini
Alligator Bogaloo Quartet

Il sound dell’Alligator Bogaloo Organ Quartet di Mauro Ottolini, tra i massimi trombonisti jazz del nostro tempo, si ispira al ritmo “Bogaloo” dei dischi Blue Note degli anni Cinquanta e Sessanta. Un repertorio scelto meticolosamente, con quelle contaminazioni Soul, Calipso, Swing e Afrolatine che hanno fatto diventare unico e inconfondibile questo sound.

L’organo hammond, suonato da Bruno Marini, caposcuola in Europa di questo strumento, accompagnato dal ritmo dirompente della batteria di Paolo Mappa, crea una sonorità che ci riporta direttamente agli anni in cui il bogaloo era tra i protagonisti del mondo del jazz, ma anche di canzoni ballabili e colonne sonore di storici film, come Hollywood Party, grande capolavoro con la magistrale interpretazione di Peter Sellers.

I quattro musicisti, che possono vantare un curriculum e collaborazioni a livello internazionale, debuttano con questa formazione, dopo le loro frequenti collaborazioni in altri ambiti. Il nome del quartetto si ispira all’omonimo disco di Lou Donaldson, uno dei creatori di questo genere musicale.

Mauro Ottolini (trombone)
Bruno Marini (organo hammond)
Daniele D’Agaro (sax tenore)
Paolo Mappa (batteria)

................

Scarica il Comunicato Stampa e il Manifesto

Iscriviti alla nostra mailing list