Come Richiedere un Contributo
spazio
  News
spazio
  Rassegna Stampa
spazio
  Comunicati Stampa
spazio
  Eventi Auditorium Piacenza
spazio
  Eventi Auditorium Vigevano
spazio
  Logo e Uso del Marchio
spazio
  Newsletter
spazio

invia


GUERCINO A PIACENZA | 4 Marzo - 4 Giugno 2017

Mostra Io Qui Sottoscritto - TESTAMENTI DI GRANDI ITALIANI

 





Eventi   
spazio

Mercoledì 18 Ottobre 2017

ore 20:30 - Auditorium della Fondazione

La morte come pena

La morte come pena

Riflessioni sulla pena di morte

Intervengono:
Prof. Dino Guido Rinoldi – Professore Ordinario di Diritto dell’Unione Europea presso la Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica, sede di Piacenza
Prof. Riccardo Mauri – Docente di lettere, rappresentante della Comunità di Sant’Egidio
Lidia Frazzei – Amnesty International

INGRESSO LIBERO

Per informazioni: 328-2817283 / luigi.ferrari@amnestypiacenza.org

Approfondisci | Stampa evento | Programma in .pdf |

spazio

Giovedì 19 Ottobre 2017

dalle ore 18.00 alle ore 20.00 - Auditorium della Fondazione

Daniele Novara "Non è colpa dei bambini"

Daniele Novara "Non è colpa dei bambini"

Anteprima nazionale

Perché la scuola sta rinunciando a educare i nostri figli e come dobbiamo rimediare. Subito

Daniele Novara "il più celebre pedagogista italiano ci spiega perché il nostro sistema troppo spesso preferisce la terapia all'educazione. E ci mostra come ridare ai bambini la scuola, e la società, di cui hanno bisogno".

Insieme all'autore interverranno
Paolo Ragusa , counselor e responsabile della formazione CPP
Alex Corlazzoli , insegnante e giornalista de Il Fatto Quotidiano
Coordina l'incontro Gaetano Rizzuto , giornalista

La partecipazione è libera, gradita la conferma scrivendo a info@cppp.it - tel 0523.498594

Approfondisci | Stampa evento | Programma in .pdf | Link |

spazio

Giovedì 19 Ottobre 2017

ore 11:30 - Salone d'Onore di Palazzo Rota Pisaroni

Contrasto (e prevenzione) alla diffusione di droghe | E’ “Tempo d’agire” con nuove forme di dialogo

Contrasto (e prevenzione) alla diffusione di droghe | E’ “Tempo d’agire” con nuove forme di dialogo

Conferenza stampa di presentazione

PREVENZIONE / Si amplia il progetto che porta in classe educatori, poliziotti, carabinieri e volontari Cri

Il progetto “Tempo d’agire” è riuscito e quest’anno l’idea di entrare nelle scuole medie in squadra - educatori dell’associazione “La Ricerca” insieme a carabinieri, agenti di polizia e volontari della Croce Rossa Italiana - per parlare di droga in maniera diversa, attraverso nuove forme di dialogo con studenti, insegnanti e genitori, è diventata un progetto ampio che – grazie al sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano – è stato allargato a sei scuole medie di città e provincia fino a coinvolgere 250 studenti, 440 famiglie, una cinquantina di insegnanti, una cinquantina di agenti di polizia e carabinieri e una quarantina di volontari tra volontari PaCe-La Ricerca e Croce Rossa Italiana.

Avviato lo scorso anno scolastico in due istituti di città e provincia grazie alla sponsorizzazione di un privato cittadino, genitore e volontario presso la storica associazione piacentina, “Tempo d’agire” intende mettere in rete azioni a contrasto dell’utilizzo di sostanze da parte di minorenni e giovani al fine di promuovere una cultura del benessere e di prevenzione al rischio dell’uso di sostanze, migliorare gli stili di vita aumentando le consapevolezze dei loro comportamenti.

Giovedì 19 ottobre sarà presentato nel Salone d’onore della Fondazione di Piacenza e Vigevano con una conferenza stampa che avrà inizio alle 11,30.

Approfondisci | Stampa evento

spazio

News   
spazio

Giovedì 7 Dicembre 2017

ore 21:00 - Chiesa di S. Pietro Apostolo - San Pedretto (PC)

Pietro Pasquini

Pietro Pasquini

Rassegna “Antichi organi. Un patrimonio da salvare” | 30a Edizione

Pietro Pasquini, organo
Presentazione del restauro dello strumento costruito da Adeodato Bossi - Urbani nel 1872


Associazione Amici dell’Organo
“Johann Sebastian Bach”


direzione Artistica e organizzazione
Banda Larga
Progetto Musica

Approfondisci | Stampa news | Allegato in .pdf

spazio

spazio spazio spazio
spazio spazio spazio