Eventi sostenuti dalla Fondazione > Musiche da Cinema

Musiche da Cinema

23luglio2021ore 21:00Cortile del Castello, Travo (PC)

Musiche da Cinema

5 Strings

Il quintetto d’archi 5 STRINGS reinterpreta le più celebri colonne sonore di Ennio Morricone, John Williams, Hans Zimmer, Nino Rota.

---------------

Serate Letterarie Giana Anguissola

Comincia il 1° luglio la rassegna estiva di letteratura e cultura che anima il borgo della Valtrebbia a luglio e agosto. Gli incontri si terranno nel cortile del castello e della chiesa e per aggiornamenti si può seguire www.gianaanguissolatravo.it o sui canali social.

 

TRAVO – Tanti autori conosciuti, libri, musica e anche momenti di intrattenimento andranno in scena nel corso dell'edizione 2021 delle Serate letterarie “Giana Anguissola”. La rassegna estiva che a luglio e agosto anima il borgo di Travo si apre giovedì 1° luglio con il giornalista di Radio24 Alessandro Milan, che presenterà il suo ultimo libro Un giorno lo dirò al mondo (Mondadori, 2021) dedicato al tema della pena di morte.

Si proseguirà con gli autori Paolo Crepet, Michele Serra, Gabriele Dadati, Ritanna Armeni, e poi Andrea Castagnini, Letizia Bricchi e Domenico Ferrari Cesena.

Tra gli eventi fuori dalle righe, merita una menzione l’anteprima nazionale del melologo L’amor che move il sole e l’altre stelle, che andrà in scena l’8 luglio. Si tratta di un viaggio nelle tre cantiche della Divina commedia guidato dalla musica del Maestro Marco Beretta e dall’interpretazione di Corrado Tedeschi, che leggerà i versi immortali del Sommo poeta nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla sua nascita (regia Alberto Oliva). È poi in programma una serata dedicata al “cinema verticale” (5 agosto) con Enzo Latronico e Salvatore Marino, attore conosciuto al grande pubblico come volto di Zelig, ma anche direttore artistico del Vertical Movie Festival.

«Siamo particolarmente soddisfatti per il programma di quest’anno – è il commento del sindaco di Travo Lodovico Albasi -, realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e allo sforzo che il nostro piccolo comune sta sostenendo. Crediamo che per un territorio come il nostro, che dispone di un patrimonio storico, artistico e paesaggistico importante, investire in cultura possa davvero creare valore per tutti».

Profonda soddisfazione esprime l’assessora Roberta Valla: «La nostra rassegna sta crescendo, anche in termini di qualità, gli autori sono felici di venire a Travo – riferisce -, un risultato costruito negli anni dando vita a una bella squadra e a collaborazioni importanti, con la Rivista Andersen e con la nostra biblioteca».

«Quest’anno – tiene a sottolineare – le Serate cambieranno location: a causa dei lavori in corso alle scuole saremo in piazza Trieste, che poi è il cortile del castello e della chiesa. Un altro meraviglioso spazio di Travo che avremo l’occasione di scoprire e ammirare».

Nel programma delle Serate letterarie rientra anche la premiazione del Concorso letterario nazionale Giana Anguissola di romanzi e racconti per ragazzi, che si terrà sabato 24 luglio. Ricordiamo che il concorso, che dallo scorso anno è organizzato in collaborazione con la Rivista Andersen, la cooperativa Educarte e l’associazione Travolibri, nel 2021 ha ricevuto il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e della Regione Emilia-Romagna.

Tra gli eventi fuori dalle righe, merita una menzione l’anteprima nazionale del melologo L’amor che move il sole e l’altre stelle, che andrà in scena l’8 luglio. Si tratta di un viaggio nelle tre cantiche della Divina commedia guidato dalla musica del Maestro Marco Beretta e dall’interpretazione di Corrado Tedeschi, che leggerà i versi immortali del Sommo poeta nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla sua nascita (regia Alberto Oliva). È poi in programma una serata dedicata al “cinema verticale” (5 agosto) con Enzo Latronico e Salvatore Marino, attore conosciuto al grande pubblico come volto di Zelig, ma anche direttore artistico del Vertical Movie Festival.

«Siamo particolarmente soddisfatti per il programma di quest’anno – è il commento del sindaco di Travo Lodovico Albasi -, realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e allo sforzo che il nostro piccolo comune sta sostenendo. Crediamo che per un territorio come il nostro, che dispone di un patrimonio storico, artistico e paesaggistico importante, investire in cultura possa davvero creare valore per tutti».

Profonda soddisfazione esprime l’assessora Roberta Valla: «La nostra rassegna sta crescendo, anche in termini di qualità, gli autori sono felici di venire a Travo – riferisce -, un risultato costruito negli anni dando vita a una bella squadra e a collaborazioni importanti, con la Rivista Andersen e con la nostra biblioteca».

«Quest’anno – tiene a sottolineare – le Serate cambieranno location: a causa dei lavori in corso alle scuole saremo in piazza Trieste, che poi è il cortile del castello e della chiesa. Un altro meraviglioso spazio di Travo che avremo l’occasione di scoprire e ammirare».

Nel programma delle Serate letterarie rientra anche la premiazione del Concorso letterario nazionale Giana Anguissola di romanzi e racconti per ragazzi, che si terrà sabato 24 luglio. Ricordiamo che il concorso, che dallo scorso anno è organizzato in collaborazione con la Rivista Andersen, la cooperativa Educarte e l’associazione Travolibri, nel 2021 ha ricevuto il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e della Regione Emilia-Romagna.

......................

 

Iscriviti alla nostra mailing list